domenica 30 settembre 2012

Resoconti odierni ...

Resoconti odierni in Appennino è il titolo che mi viene in mente per questo post e che cerco di documentare con foto per il momento esigue nel numero.
Inizio con la partita Vallicisa-Atletico Carrara di 2a categoria, vinta dalla squadra di casa per 1 a 0.





sabato 29 settembre 2012

Soccorsi appenninici

La nascita dei funghi nella parte più elevata dei monti e il cambiamento improvviso del tempo con le piogge e soprattutto le fitte nebbie comportano seri rischi di perdersi, soprattutto per chi ci viene da poco e si allontana dalle strade o dalle piste forestali. E' ciò che è accaduto in questi giorni e oggi stesso. Spinti dalla passione di cercare i funghi che attirano come calamite alcuni si addentrano nelle macchie fino a ritrovarsi in canaloni o a scavalcare il crinale perdendo poi l'orientameno e la cognizione della propria posizione. I telefonini e i numeri di riferimento stampati sul permesso sono davvero utili per chiamare i soccorsi. Ma non basta, è indispensabile annotare nella propria memoria alcuni dati geo-morfologici da indicare ai soccorritori, per lo più gente molto esperta dei luoghi.
P.S. Qualora i telefonini si scaricassero o non prendessero fare ricorso al vecchio metodo: usare la voce ... urlare. Di questi tempi, con i boschi altamente trafficati, c'è sempre qualcuno abbastanza vicino per sentire.

venerdì 28 settembre 2012

Tra i filari

La giornata odierna l'ho trascorsa tra i filari. Mi riferisco, come avrete capito, alla vendemmia. In verità sono, anzi siamo, rimasti in pochi a coltivare la vite nei paesi del nostro Appennino. Chi ancora lo fa è mosso dalla testardaggine che ci lega a un' antica attività economica di sussistenza e la cui fine rischia di impoverire sempre di più i nostri paesi, largamente decimati prima dall'emigrazione e successivamente dalla scarsa attenzione delle istituzioni che hanno contribuito a un costante calo demografico. Un'attività, quella della vendemmia, che prima di tutto assume un valore affettivo e risveglia antichi (superati?) sentimenti generazionali che non vogliono rassegnarsi a un certo corso storico. In ogni caso, alla fine di una giornata, seppure intensamente faticosa, si ritrova una naturale e intima serenità.

giovedì 27 settembre 2012

Dettagli d'Appennino

Sul versante emiliano d' Appennino si trova Case Bertè, della Frazione di Valbona nel comune di Berceto. Alla parrocchia di Valbona appartiene anche il Passo della Cisa.


mercoledì 26 settembre 2012

Con le piogge

Con le piogge abbondanti di questi ultimi giorni alcune cose si fanno certe: l' accelerazione dei tempi della vendemmia sulle nostre colline, la caduta delle prime castagne e l'aumento della produzione di funghi nei boschi dei nostri monti, determinato sia dall'estensione dell'area produttiva: castagno, faggio e cerro contemporaneamente, sia dalle molteplici varietà, anche di quelli tossici e quindi pericolosi. Dunque buon lavoro a tutti. 

martedì 25 settembre 2012

I papponi

In questi ultimi tempi si è fatto molto uso, in alcuni casi anche con una celata furberia,  di 'oni' per non dire di paroloni.
Questa mattina davanti a un'edicola di giornali:
"Si è parlato, anche a sproposito, di bamboccioni e di mammoni; ci mancavano i papponi!".
Un bambino tenuto per mano dal nonno:
"Perché ... mangiano molto?"

lunedì 24 settembre 2012

Grande affluenza

Grande affluenza di visitatori, buongustai e acquirenti alla Fiera del Fungo Porcino svoltasi ieri e sabato a Succisa. E' stato un viavai continuo che ha visto il culmine ieri nell' ora di pranzo quando più di 500 persone in contemporanea sono state pronte per gustare il principe del bosco cucinato in tutte le maniere. Proprio l'alto numero, come è comprensibile, ha creato qualche difficoltà di cui ci scusiamo, comunque presto superata con il lavoro intensissimo di tutti noi impegnati nelle varie mansioni.
Per dare un'idea ai nostri paesani sparsi in Italia e nel mondo dirò che domenica auto e moto erano parcheggiate dal bivio di Cà Tobia fin quasi al ponte sul Magriola e in ogni altro 'buco' disponibile all'interno di Pollina. Molte sono state le richieste di visite guidate da parte di vari gruppi. Alcuni sono stati accompagnati nel centro della Colla, altri si sono mossi in proprio. Ci sono state persone che in atteggiamento di cercatori si sono addentrate all'interno della riserva lasciata aperta per l'occasione.



domenica 23 settembre 2012

Da record

Afflusso da record alla Fiera-Mercato del Fungo Porcino a Succisa. Per il momento mi limito alla prima informazione; darò ulteriori notizie in post successivi.

venerdì 21 settembre 2012

Per il week-end

Se avete tempo ... e voglia questo week-end offre l'opportunità di conoscere meglio il nostro Appennino, nella sua gente e nei suoi aspetti ambientali e storico - culturali anche attraverso visite guidate. Tutto ciò in occasione della Fiera - Mercato dedicata al Fungo Porcino a Succisa. Ricordo che al principe dei nostri boschi è stato riconosciuto, primo in Europa, il marchio I.G.P.
Anche questi funghi, trovati in buona parte dal sottoscritto oggi e messi a disposizione dell'Organizzazione della Manifestazione, saranno a disposizione dei buongustai.

giovedì 20 settembre 2012

Sabato e domenica

Sabato e Domenica a Succisa ci sarà la 20a Fiera - Mercato del Fungo Porcino Questa importante manifestazione, nata nel 1979, è stata la prima per il carattere folkloristico nell'area appenninica.





mercoledì 19 settembre 2012

In un pianello

Questa mattina in un 'pianello' dei nostri monti ci siamo ritrovati un gruppo di cercatori di funghi. Al contrario del solito in cui tutti tirano ad allontanarsi per non far vedere quello che hanno trovato ci si è fermati a scambiare alcune chiacchiere, un po' come accade nella piazza del mercato. L'argomento iniziale è stato quello della raccolta e della modesta quantità. Chi ha detto di essere andato per passione, chi per trovarne qualcuno da mangiare, chi, più sinceramente, per racimolare "qualche palanca" per aiutare il bilancio familiare sempre più magro e a rischio.
"Spero di guadagnare qualcosa per pagare le bollette e l'imu a Natale!".
"Ormai sarà dura comprare anche il panettone e un 'pensierino' ai nipotini!".
"E' una vergogna ... noi a tribolare e quelli ...in alto a farsi in proprio le leggi del loro stipendio e delle pensioni!".
"E che stipendi ... che pensioni!".
"Non vogliono neanche far vedere ai 'controllori' i bilanci dei partiti!".
"E' uno schifo!".
In mezzo a tante altre opinioni un amico abbastanza anziano e che ha sempre sgobbato mi ha detto:
"Te che sai scrivere mettilo su 'Eternit' quello che pensiamo!".
Ecco, caro amico, spero di averti accontentato.

martedì 18 settembre 2012

Rieccoli

Come potete vedere, più o meno tutti i giorni, gli amici di Cà Tobia vengono a farci visita senza preoccuparsi molto di chi li osserva e li fotografa.


lunedì 17 settembre 2012

Pochi ... ma belli

La foto rappresenta il raccolto della fatica mattutina. Non sono molti, ma ... ne valeva la pena.


domenica 16 settembre 2012

Nei boschi

Chi frequenta in questi giorni i boschi del nostro Appennino può trovare non solo un po' di funghi, ma anche indumenti impigliati nei cespugli, stivali strappati, scarponi senza suole, ecc... ecc... Può altresì scoprire  interessanti reperti della nostra civiltà rurale. Basta che non si faccia prendere dall' ossessione dei porcini e non cammini sempre a testa bassa. Allora possono comparire davanti agli occhi antichi casoni, cascine ... possenti muri che recingevano orti ricavati a notevole altitudine e che avevano una produzione modesta, ma erano indispensabili per la sopravvivenza.

Muro a secco di recinzione degli "Orti di Passalacqua"
"Cascina di Geppo", ruderi.

venerdì 14 settembre 2012

Cippi di confine

Nel crinale appenninico è possibile vedere un buon numero di cippi in pietra o termini che segnavano il confine tra il Granducato di Toscana e il Ducato di Parma. Sono di due dimensioni, più alti e più bassi. Tra quelli famosi si possono citare (in dialetto) il termu sbucà, il termu dal gatu e il termu dal frassu. Quello che vedete è ugualmente celebre, pur non essendo di alte dimensioni o per simboli speciali e si trova ...(lascio a voi indovinare).



giovedì 13 settembre 2012

Trasferimenti montani

La nascita dei funghi nei boschi dei nostri monti crea ogni volta una specie di antica transumanza o di moderno pendolarismo montano. Molti paesani delle nostre valli, infatti, trascorrono la maggior parte della giornata nei boschi alla ricerca del gustoso prodotto. Ma anche per chi viene da lontano (o da molto lontano) si instaura un antico rapporto di armonia e di interesse reciproco, potremmo dire primordiale, fra la natura e l'uomo. Questo incontro sembra ridestare curiosità e benessere fisico e mentale. Un grande segreto, a dir poco ancestrale, tutto da spiegare.

martedì 11 settembre 2012

Sono arrivati

I tanto attesi funghi sono arrivati nei nostri boschi con una nascita che si potrebbe definire quasi discreta. Anche stavolta le conoscenze empiriche sono state rispettate. Se il fungo combina la nascita con la luna calante nei castagneti si sviluppa rapidamente per passare nella fase successiva più in alto, al cerro e al faggio.

lunedì 10 settembre 2012

Girando per i boschi

Girando per i boschi è possibile ormai imbattersi in qualche fungo o in un branco di cinghiali, che dopo aver voltato e rivoltato intere aree si mettono a correre in fila indiana. Si può constatare come i castagneti siano riusciti a battere il cinipide, ma abbiano rischiato molto per la siccità.

Funghi odierni.

domenica 9 settembre 2012

Feste settembrine

A Chiastre di Ravarano nel versante parmense del nostro Appennino, famoso per i Salti del Diavolo si è svolta la 4a edizione della Festa settembrina. In una splendida giornata di sole si sono ritrovate in questo bel paese della valle del Baganza, dirimpettaio di Cassio, centinaia di visitatori. Ho il piacere di mostrarvi alcune foto.


sabato 8 settembre 2012

Informazione utile

E' un' informazione utile in particolare per chi non risiede abitualmente nel Comune di Pontremoli o in altri comuni della Toscana. E' stato pubblicato il Piano Strutturale Regionale ed è consultabile presso gli uffici tecnici o urbanistici dei vari comuni, ma anche online andando sul sito del Comune e cercando VAS documentazione. La consultazione sarà possibile fino al 28 di ottobre.

venerdì 7 settembre 2012

Cronache ...

Oggi voglio mostrarvi due articoli che coinvolgendomi in qualche modo vi presentano uno spaccato di cronache etnico-storiche della nostra terra di Lunigiana e del nostro Appennino.
L' articolo che segue, dello scrittore e giornalista Lorenzo Sartorio, è tratto dalla Gazzetta di Parma del 2 settembre.
Questo è un articolo del Corriere Apuano di questa settimana
Attenzione: Per leggere meglio gli scritti cliccateci sopra.