domenica 29 settembre 2013

Meteofoto

La giornata odierna è iniziata sotto l' insegna della pioggia che è continuata fino alle ore centrali del giorno quando il sole è tornato a fare sentire il suo calore (le scadarole).Ora il cielo è tornato a coprirsi e la temperatura si mantiene su un buon livello.
"Ottimo tempo per i funghi e le castagne ... ma anche per l'uva che si è lavata ed è pronta per la vendemmia". Così mi ha detto un saggio anziano che stava guardando un filare tra la Piana e Cà d'Nibalu.

I castagni accuditi dall' uomo si stanno difendendo egregiamente dal duro attacco del Cinipide galligeno.
"Una vera benedizione la pioggia di oggi".

venerdì 27 settembre 2013

Negli orti di Succisa

Ricordate le immagini di Cà d' Burica e dell' orto curato con passione e competenza dall' amico Angelo? Ebbene, oggi sono tornato a ridarci un' occhiata in occasione del taglio e della fastellatura del grano saraceno. Sinceramente confesso di non averne mai avuto una significativa conoscenza. Ora ne so molto di più sulla lavorazione, sulle proprietà e sull' uso che ne viene fatto.

Angelo ha coltivato non solo grano saraceno, ma altri prodotti che arricchiscono il suo rigoglioso orto.
Questa pianta, sovrabbondante di pesche autoctone, l' ho fotografata, invece, in un campo in mezzo a Villavecchia.

mercoledì 25 settembre 2013

Dalla raccolta alla lavorazione

Non pensate che non abbia altre cose da dirvi o altre immagini da mostrarvi, ma le richieste che si fanno sempre più pressanti mi obbligano a insistere sullo stesso tasto. Pertanto per ciò che riguarda le notizie sui funghi e l' apertura della Riserva Giogallo si guardi il sito di Succisa .Le foto che vedete si riferiscono invece alle fasi dopo la raccolta personale di questa mattina e alla altrettanto personale lavorazione.


martedì 24 settembre 2013

Forse ci siamo ... o quasi

Forse si comincia a vedere qualcosa di stabile. Forse ci siamo, i segnali sono evidenti e positivi ... e si vede! Però un briciolo di tempo e di pazienza perché crescano ci vuole ancora.




lunedì 23 settembre 2013

Foto della Festa ...

Metto solo ora alcune foto di ieri della Festa del fungo a Succisa. Parlano da sole. Tenete conto che nei momenti di maggior affollamento l' impegno operativo non mi ha certamente concesso il tempo di fare fotografie. Davvero tanti i visitatori, i buongustai e i curiosi culturali che io e Mattia abbiamo accompagnato a conoscere meglio il nostro paese.


sabato 21 settembre 2013

Per la giornata dei funghi ...

Per la giornata dei funghi sul nostro Appennino mi sono spartito su territorio quasi miracolosamente. Forse perché in parte organizzato, forse perché mi sono lasciato andare al corso degli eventi, fino ad ora si sono realizzate tante cose di cui vi mostro qualche immagine. Altre ve ne mostrerò in seguito.
Partiamo dall'allestimento della replica della Festa del Fungo a Succisa:

 Grande lavoro di Mattia nell' illustrazione del nostro patrimonio naturale, sopra e sotto.
Le Immagini che seguono si riferiscono all' incontro sul tema dell' "Economia del bosco e la cultura del fungo" organizzato in mattinata dal Consorzio di tutela IGP Fungo di Borgotaro a Borgotaro.
Infine, alcune immagini di Festa dei funghi e compleanno con amici nel Casone recuperato da P. Clerici nel Madro. 
Voglio ringraziare, proprio per questo, i cari amici Pieretto,  Marzio cuoco eccezionale, Marino il grande fisarmonicista, Angelo e tutti gli altri cari amici presenti. Straordinario il contorno offerto dalla natura.
 

venerdì 20 settembre 2013

Le variabili dei funghi

I fattori che agiscono e che interferiscono sulla nascita e sulla crescita dei funghi sono diversi. In primo luogo l' andamento stagionale, i rapporti strettissimi tra temperatura, piogge e umidità e la ciclicità riproduttiva di ogni specie di funghi; in secondo luogo la tipologia, le condizioni del bosco e l' opera di manutenzione dell' uomo. Una miscela di tutto rispetto e spesso molto difficile da definire ... e da prevedere. Una modifica, anche in misura minima, di uno degli elementi può comportare forti riflessi in termini di produzione e di tempi (giorni) di nascita e crescita. Un po' quello che sta accadendo ora. Non sono pochi gli esperti che ritengono che il ritardo nello sviluppo evolutivo dei funghi dipenda da una primavera piuttosto fredda.
 Ma, ormai, anche se con qualche giorno in più rispetto al trand più comune, sono sulla "soglia del bosco" e stanno arrivando.

giovedì 19 settembre 2013

Settembre campagnolo

Settembre è il mese in cui i nostri campi sono pieni di ogni ben di Dio e prossimi alla raccolta. Ve ne presento qualcuno.

Pesco autoctono settembrino.